Abbiamo incontrato Nickita Starck, fondatrice del World Council for Health Coalition Partner When Push Comes to Shove, per saperne di più sull’organizzazione.

When Push Comes to Shove è un servizio di maternità specializzato in fisiologia del parto e diritti della nascita. Con sede nel Regno Unito e disponibile in cinque Paesi (e non solo), offre formazione sulla nascita e sostegno a ostetriche, doule, puericultrici e famiglie.

2021 12 15 10.45.51

Cosa l’ha ispirata a lanciare When Push Comes to Shove?

Due cose. Quando ho avuto il mio primo figlio, 13 anni fa, sono stata indotta ed è stato traumatico. All’epoca non avevo alcuna formazione sulla nascita e non avevo idea di poter dire di no. Ho capito che si trattava di un’esperienza comune e questo ha dato inizio al mio percorso per diventare assistente alla nascita. Recentemente, il gruppo di ostetriche indipendenti con cui lavoro ha perso l’assicurazione e ho pensato: “Non può succedere! Molte donne hanno bisogno di ostetriche indipendenti perché si vedono rifiutare le cure del servizio sanitario nazionale o perché non conoscono i loro diritti. Mi sono quindi impegnato a sensibilizzare l’opinione pubblica e a raccogliere i fondi necessari per un prodotto di indennizzo. È stato allora che ho lanciato When Push Comes To Shove.

A cosa sta lavorando al momento?

Sto scrivendo un libro con la mia mentore Beverly Beech su come sopravvivere alla pandemia durante la gravidanza in termini di comprensione dei propri diritti. Sto anche formando doule e custodi della nascita e ho appena creato una cosa chiamata “Scialuppa ostetrica”. Migliaia di dipendenti del servizio sanitario nazionale perderanno il posto di lavoro ad aprile perché non vogliono rispettare il mandato dei vaccini. Sto cercando di dare alle ostetriche un’ancora di salvezza invitandole a formarsi e a lavorare con noi come custodi della nascita. La formazione offre una nuova prospettiva: non patologizzare il corpo ma fidarsi di esso. Ricevono il 55% di sconto sulla formazione e l’iscrizione gratuita. Inoltre, poiché sono abituati a uno stipendio, li aiutiamo a cambiare il loro rapporto con il denaro, a capire che il denaro è una transazione d’amore e che possono manifestare ciò che vogliono.

Qual è il vostro modello di business?

Subscribe to World Council for Health’s newsletter to get up-to-date information about this

Sto cercando di creare un modello di business il più etico possibile. Ognuno di noi ha una situazione finanziaria diversa e non tutti possono permettersi un assistente alla nascita. Per questo ho istituito un fondo di accesso: se un assistente alla nascita ottiene un lavoro tramite noi, deve donare il 10% del compenso al fondo di accesso. Anche in questo caso, si tratta di una transazione d’amore: loro devono poter fare qualcosa che amano e noi dobbiamo poter servire chi possiamo.

Che consiglio darebbe a chi sta pensando di avviare un proprio progetto?

Uscite dalla testa e rimanete nel cuore. Se ci si concentra sulla propria passione, non si può fallire.

Cosa fate ogni giorno per rimanere positivi?

Apprezzo ciò che ho: la mia bella famiglia. Sono anche molto umile per i bellissimi commenti e le e-mail che ricevo, e sono entusiasta di ciò che è possibile fare.

Perché il suo lavoro è così importante in questo momento?

Perché è in atto un cambiamento. Se le donne capiscono il loro potere – fanno passare un essere umano attraverso un portale nel loro corpo, che meraviglia – allora cominceranno a chiedersi di cos’altro sono capaci. Per questo dico sempre che la pace sulla Terra comincia dalla nascita.

Ci consigliate qualche libro o film?

The Business of Being Born, un documentario di Ricki Lake. Inoltre, Push, un cortometraggio pluripremiato di un mio amico. È una satira che mette a confronto il sesso con il modo in cui le donne vengono trattate durante il travaglio ed è molto divertente.

Per saperne di più su When Push Comes to Shove, visitate il loro sito web e guardate Nickita che parla di When Push Comes to Shove in questo spezzone della nostra assemblea generale del 29 novembre 2021:

when push comes to shove logo

We are a people-powered platform for world health representing 170+ coalition partners in more than 46 countries.

Creative Commons License
Free Cultural Work

This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License and is available for republishing and use as a Free Cultural Work.